21/05/2015

Con le Tic Tac Mixers, le storiche caramelle cambiano gusto, ma non agenzia: è Break a firmare il packaging

Sono arrivate le nuove Tic Tac Mixers, le prime caramelle che “iniziano con un gusto e finiscono con un altro”. Sciolto il primo strato alla frutta, si rivela il secondo gusto, tutto da bere: le prime tre combinazioni sono ciliegia-coca cola, melone-mojito e pesca-limonata, ma ne arriveranno delle altre, formando una linea di prodotto a sé stante.

Il packaging della nuova linea è stato affidato a Break, storica agenzia milanese con cui Ferrero collabora da tempo. Il nome, loghizzato con una “X” dinamica, e il pay off “evoluzione di gusto”, comunicano l’innovazione di prodotto. Il frutto del gusto esterno è sempre in primo piano e alle sue spalle una finestra di colore (sempre a forma di X) introduce il gusto secondario. Da notare anche come il descrittore colleghi i due gusti con una semplice freccia, nel rispetto dello stile essenziale, giovane ed iconografico del brand Tic Tac.

 

Articolo tratto da uomini&donne della comunicazione

break.it utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti (Google analytics). E' possibile acconsentire all'utilizzo di tali cookie oppure modificarne le impostazioni consultando la nostra privacy policy sull'utilizzo dei cookie.