Okitask

Dompé

SCENARIO

Dompé è una delle principali aziende biofarmaceutiche in Italia. Pur senza una mirata attività di comunicazione, negli ultimi anni il suo analgesico OKI ha conosciuto una notevole crescita, resa possibile sia da una formula innovativa ed efficace, sia dalle limitazioni alla vendita subite dal prodotto leader di mercato (seguite alla scoperta di numerosi effetti collaterali). Oki viene quindi prescritto e consigliato fino a diventare a sua volta il punto di riferimento nel segmento del dolore forte. Nonostante una concorrenza molto ampia, l’azienda decide di avvalersi del successo di Oki ed entrare nel mondo del dolore lieve con Oki Task, antidolorifico da banco vendibile senza prescrizione medica.

OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE

L’operazione di brand stretching impone di capitalizzare i valori chiave del brand principale (rapidità) e della mission aziendale (innovazione) qualificando quindi Oki come “esperto del dolore” (sia forte, sia lieve). Occorre comunicare anche la facilità di assunzione del prodotto (orosolubile), benefit non sempre percepito dal consumatore a primo impatto.

SOLUZIONE CREATIVA

L’identità visiva capitalizza i colori e il device grafico del mother brand Oki. Vicino al nome sono state inserite delle piccole linee per comunicare dinamicità e rapidità, nel rispetto dell’immagine di marca e aziendale. L’orosolubilità, caratteristica sconosciuta a molti consumatori, è stata comunicata con parole semplici in una fascia verde, colore rassicurante che generalmente induce un buon responso emotivo.

Okitask

Settore

Miscellaneous

Attività

Brand Identity
Packaging Design

Condividi

break.it utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti (Google analytics). E' possibile acconsentire all'utilizzo di tali cookie oppure modificarne le impostazioni consultando la nostra privacy policy sull'utilizzo dei cookie.