Biscotti dei grandi

Plasmon

SCENARIO

Il biscotto Plasmon è uno dei prodotti più amati, famosi, e iconici del mercato Italiano. Nonostante sia destinato alla prima infanzia, viene spesso consumato da persone adulte alla ricerca di una coccola, del gusto che hanno amato da piccole, delle qualità nutrizionali e della sicurezza di un brand di cui si fidano. Plasmon decide quindi di effettuare un’estensione del marchio lanciando sul mercato due referenze destinate a un pubblico adulto. Sebbene gusto e consistenza risultino più maturi, i nuovi biscotti conservano caratteristiche vicine a quelle originali, comprese l’iconica forma e la presenza di vitamine e minerali aggiunti.

OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE

La marca si estende per la prima volta nel territorio dei prodotti alimentari per adulti. La sfida è quella di mantenerne inalterato il DNA per affermare con forza i suoi valori anche nel nuovo segmento.

SOLUZIONE CREATIVA

Il nuovo pack riprende elementi della comunicazione delle origini fortemente identificativi della marca, come la doppia croce che attraversa la parte frontale. Anche il “martellatore” vera e propria icona del brand, rivive in un logo separato per acquisire maggior rilievo. L’operazione ha la duplice funzione di legare saldamente il nuovo prodotto al DNA di Plasmon e di parlare direttamente a un target che, almeno in parte, ha vissuto quella stessa comunicazione durante l’infanzia. Sul retro di un pack razionale, secondo lo stile del brand, sono presenti le informazioni sul contenuto nutrizionale del prodotto (uno dei principali driver di acquisto). Il claim di lancio, utilizzato sull’espositore del punto vendita e come hashtag sui social network, recita “#aognunoilsuo”, per sottolineare una volta di più la novità di un biscotto Plasmon dedicato ai grandi.

Biscotti dei grandi

Settore

Food

Attività

Brand Identity
Packaging Design

Condividi

break.it utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti (Google analytics). E' possibile acconsentire all'utilizzo di tali cookie oppure modificarne le impostazioni consultando la nostra privacy policy sull'utilizzo dei cookie.