I Masi

Cavit

SCENARIO

Con oltre 45000 associati, il consorzio di cooperative Cavit è un punto di riferimento della produzione vitivinicola trentina.
“Maso” rappresenta la sua linea d’eccellenza: si tratta di autentici cru legati a un territorio definito e vocato alla produzione di vitigni specifici.
È un vino destinato a raggiungere un target di intenditori, principalmente attraverso il canale distributivo delle enoteche.

OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE

Occorre effettuare un restyling del packaging mettendo in evidenza la qualità del prodotto e il forte legame al territorio che caratterizza ogni singolo vigneto.

SOLUZIONE CREATIVA

Per restituire premiumness si è scelto di percorrere la strada del minimalismo: la sottrazione ha permesso di ottenere un design raffinato e, allo stesso tempo, dare maggior peso ai singoli elementi usati per identificare il legame di ciascun vino al territorio: sulle etichette, in elegante lamina dorata, appare un palco di cervo per Maso Cervara (che prende il nome proprio dai cervi che scendevano dalle foreste per nutrirsi dei germogli delle viti); foglie di gelso per Maso Romani (dalle piante che crescono accanto ai vigneti in una zona ricca di biodiversità); e una torre per Maso Toresella (dall’architettura dell’antica villa del Maso). I due vini bianchi sono stati differenziati con colori chiari che richiamano quelli dei vigneti, mentre i vini rossi hanno mantenuto tonalità più scure.

I Masi

Settore

Beverage

Attività

Brand Strategy
Brand Identity
Packaging Design
Below The Line

Condividi

break.it utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti (Google analytics). E' possibile acconsentire all'utilizzo di tali cookie oppure modificarne le impostazioni consultando la nostra privacy policy sull'utilizzo dei cookie.