Nutella – B-ready

Ferrero

SCENARIO

Nutella è conosciuta in tutto il mondo come una crema spalmabile da consumare insieme al pane. La sinergia fra i due elementi è così forte che alcune caratteristiche di quest’ultimo sono entrate a far parte dei valori di marca di Nutella, che è sì golosa ma anche semplice, pura, nutriente. Dopo anni di ricerca Ferrero presenta B-ready, il primo sub-brand dello storico marchio. È un’esperienza di consumo a sé stante, ma ha un forte legame con le origini: si tratta di un impasto croccante preparato e lievitato esattamente come il pane, con un cuore ripieno di Nutella. L’aspetto ricorda una baguette, forma riconosciuta in tutto il mondo. La veste grafica creata per la fase di test, avvenuta sul mercato italiano nel 2014, posizionava il prodotto come snack mattutino (attraverso la presenza del sole e di una tazza da colazione), con forti richiami al mondo del pane (dai colori di sfondo alla raffigurazione del tipico sacchetto da fornaio).

OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE

Effettuare un restyling del brand in vista del debutto sui mercati internazionali.

SOLUZIONE CREATIVA

Il tradizionale vaso di Nutella è caratterizzato dalla grafica semplice di un’etichetta a sfondo bianco (purezza) e dal vetro che lascia trasparire il goloso colore del cacao. Il lancio internazionale di B-ready, avvenuto in due tappe nel corso del 2016, ha visto rafforzare il suo legame con il mother brand per aumentare le sinergie di marca. Ecco quindi lo sfondo diventare bianco e una banda color cacao comparire in basso, creando un system. Il carattere del sub-brand diventa più giovane e allegro, e il visual è migliorato per comunicare il lato croccante. La tazza da colazione diventa una tazza da tè per rendere il prodotto più internazionale. In un secondo passaggio questa lascia il posto all’immagine di snack confezionati singolarmente per suggerire un consumo pratico o fuori casa.

Nutella – B-ready

Settore

Food

Attività

Brand Strategy
Brand Identity
Packaging Design

Condividi

break.it utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti (Google analytics). E' possibile acconsentire all'utilizzo di tali cookie oppure modificarne le impostazioni consultando la nostra privacy policy sull'utilizzo dei cookie.