Carrefour Urban Life Store

Carrefour express

SCENARIO

Il colosso francese della distribuzione Carrefour sceglie Milano per il lancio di uno store che introduce il concetto di spazio multifunzionale di prossimità: un luogo dove poter mangiare, lavorare, rilassarsi o socializzare. Prevede un’area ristoro, aree dedicate a specialità diverse (sushi, vegan, gastronomia, gelato artigianale e birra), una caffetteria, un lounge bar e uno spazio di lavoro dove poter usare il computer grazie a postazioni di ricarica e Wi-fi gratuito. Un luogo, insomma, da vivere secondo le proprie esigenze.

OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE

Creare nome, grafiche e materiali di comunicazione sul punto vendita in grado di trasmettere un’idea di spazio moderno e metropolitano.

SOLUZIONE CREATIVA

Il nome Urban Life comunica la filosofia dello store e la capacità di rispondere alle esigenze della vita moderna. Le grafiche dell’insegna principale riprendono il concetto grazie a delle frecce verdi che ricordano l’impronta di uno pneumatico e all’uso di caratteri che appaiono consumati, materici e arrugginiti. Una colonna all’entrata elenca chiaramente i servizi offerti, non conosciuti dai potenziali clienti.
La stessa chiarezza è usata nelle comunicazioni interne. In particolare, l’offerta dell’area birra (con 204 prodotti diversi) è stata razionalizzata grazie a un’insegna che permette al cliente di orientarsi con semplicità. Merita attenzione anche Tokio Street, l’area Sushi che ci riporta alla migliore tradizione di pesce crudo con il suo nome e una grafica che parla per icone. Le pareti dello store sono state arricchite da illustrazioni realizzate ad hoc dal noto street artist Luca Zamoc.

Carrefour Urban Life Store

Settore

Food
Miscellaneous

Attività

Brand Strategy
Brand Identity
Corporate Identity
Below The Line

Condividi

break.it utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti (Google analytics). E' possibile acconsentire all'utilizzo di tali cookie oppure modificarne le impostazioni consultando la nostra privacy policy sull'utilizzo dei cookie.