Keebler

Ferrero

SCENARIO

Presente sul mercato americano dal 1853, Keebler è uno dei marchi di biscotti più iconici e amati dai consumatori d’oltreoceano. È un brand che parla principalmente ai bambini, ma è amato anche dagli adulti che lo scelgono sin dall’infanzia.
La linea è divisa in sub-brand che comunicano con codici colore differenti a seconda del grado di indulgence, ma il loro posizionamento non viene percepito come previsto dai consumatori.
Tra i principali asset del brand spiccano l’elfo-mascotte Ernie, uno dei personaggi più conosciuti della pubblicità americana, e il fondo giallo del packaging che da sempre contraddistingue i prodotti a scaffale.

OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE

Un restyling del system dovrà assicurare coerenza alla linea, permettendo al consumatore di navigare agevolmente all’interno dell’offerta. Tutto aggiungendo forza a scaffale per allettare nuovi consumatori, senza alienare quelli storici.

SOLUZIONE CREATIVA

La navigazione è stata facilitata razionalizzando il layout e assegnando un codice colore ai diversi elementi: quello della zona centrale del pack definisce la categoria (marrone-fudge, blu-cookie, beige-frollino), mentre quello del tag definisce il gusto. Anche il font del sub-brand è legato alla categoria.
Contemporaneamente è stato accentuato l’aspetto emotivo, sia grazie a nuovi scatti più golosi, sia a una rivisitazione di Ernie, che ora è più presente e sembra presentarci ciascun prodotto con la sua nuova identità. Il giallo di fondo completa la valorizzazione degli asset di marca: più compatto, rende la linea ancora più forte e iconica a scaffale.

Keebler

Settore

Food

Attività

Brand Identity
Packaging Design

Condividi

break.it utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti (Google analytics). E' possibile acconsentire all'utilizzo di tali cookie oppure modificarne le impostazioni consultando la nostra privacy policy sull'utilizzo dei cookie.